bookapoem

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Progetto senza titolo (11)

Waterloo Underground Station

15,00 

di Cosimo Cataleta
100%
Inizio campagna 5 gennaio 2024
Fine campagna 14 aprile 2024
Quantità
Modalità di spedizione
Consegna prevista per giugno 2024.
La spedizione avverrà tramite corriere espresso.
Spedizione gratuita a partire dall’acquisto di 2 copie.

Cosimo Cataleta nasce in una piccola città della Puglia, trentadue anni fa. Laureatosi in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in Diritto Parlamentare, si è successivamente occupato di politica interna ed estera attraverso collaborazioni online con alcune testate giornalistiche (InfoOggi, RetroOnline, University.It). È attualmente impegnato nel mondo del terzo settore in qualità di Location Manager per Medici Senza Frontiere ed è inoltre attivista e membro della Task Force Hate Speech di Amnesty International. “Waterloo Underground Station” è la sua seconda opera, dopo la pubblicazione del romanzo breve distopico “La Zelante Viltà di Mr. Lloyd” (2018). 

L’opera

Novantasette componimenti, all’interno dei quali ogni giorno sembra uguale ad un altro e ogni attimo decreta, in maniera direttamente proporzionale al lento scorrere del tempo, l’imminente squalifica del protagonista e dello scrittore emarginato. I giorni che separano Aaron Mithcell da un amore controverso eppur così desiderato nei riguardi di Cecily Burns, ricalcano amaramente analisi di tempi ormai andati. Sino a quando la vita ripresenterà il conto, novantasette giorni dopo, quando tutto torna ma non sempre in ordine. 

Perché ho scritto quest’opera

Si scrive poesia, come antidoto agli eventi che si susseguono. Si legge rielaborazione del lutto e riflessione sul tema dell’abbandono. 

Perché ho scelto di pubblicare secondo una modalità innovativa

Credo nelle case editrici indipendenti e nei lettori che non dimenticano il valore letterario ed insostituibile della poesia. Credo nei team e nei collettivi che agevolano il coinvolgimento diretto del lettore, reale riferimento di chi scrive.

Estratto

53) astucci

Più cerchi

Di cancellarmi

Più

Io

Ricompaio

Quasi senza volerlo

Questo perché

Credo che

Tu sia

La mia gomma

Ed io

La tua matita

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors