bookapoem

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Progetto senza titolo (14)

Petricore. Poesie caotiche

15,00 

di Federica Montalto
96%
6 copie
all´obiettivo
47
Giorni rimasti
Inizio campagna 11 gennaio 2024
Fine campagna 20 aprile 2024
Quantità
Modalità di spedizione
Consegna prevista per giugno 2024.
La spedizione avverrà tramite corriere espresso.
Spedizione gratuita a partire dall’acquisto di 2 copie.

Sono Federica Montalto, nata nel 1998 a Savona e laureata in Pedagogia Progettazione e Ricerca Educativa presso DISFOR (Dipartimento di Scienze della Formazione) e attualmente studentessa presso il Master di Pedagogia Clinica e Scienze Mediche correlate presso DINOGMI (Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili). Sono attivista del Movimento transfemminista NonUnaDiMeno.

Durante il mio percorso accademico e mediante ulteriori esperienze ho sviluppato competenze cognitive e sociali, ma attraverso la poesia ho potuto esprimere moti emotivi soggettivi conferendo a questi la dovuta risonanza.

L’operaLa mia raccolta di poesie presenta toni crepuscolari, cupi e trecce di inquietudine che si dipana via via. Attraverso la mia poesia ho provato a disfare i nodi dell’angoscia, frammentando le parti attraverso i versi, senza però perderne la complessità imprescindibile di cui è portatrice.

Perché ho scritto quest’opera
Ho scritto quest’opera in quanto ho provato ad implementare, all’interno dei miei lati sgualciti, scorci funzionali attraverso i quali far scorrere la luce, mediante l’arte della poesia. Ho ripensato alla sofferenza come Condicio sine qua non dove il soggetto può rieducarsi, riabbracciando la propria parte ferita nel calore della sua lacrima e accogliendo il dolore in quanto parte dell’esistenza. La mia poesia vuole affiancarsi al concetto di Petricore, sinestesia di un odore caratteristico e delicato, accogliente anche se perturbante in quanto rievocatore di un unico vissuto: il proprio. Con l’utilizzo di parole ricercate, personali e di comprensione dei vissuti altrui, è possibile captare l’intenzionalità personale ed estensiva di traiettorie emotive soggettive, all’insegna di un impatto teorico endogeno coevo all’esogeno;

Perché ho scelto di pubblicare con BookapoemHo deciso di pubblicare con bookapoem in quanto affascinata dalla tecnica del crowdfunding; a mio avviso stimolante in quanto permette di lavorare per obiettivi

 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors