bookapoem

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Immagini dimensione 3393x2262 px

Giacca e canotta. Poesie da bar e racconti di vita

14,00 

di Riccardo Migani
21%
118 copie
all´obiettivo
59
Giorni rimasti
Inizio campagna 23 gennaio 2024
Fine campagna 2 maggio 2024
Quantità
Modalità di spedizione
Consegna prevista per marzo 2024.
La spedizione avverrà tramite corriere espresso.
Spedizione gratuita a partire dall’acquisto di 2 copie.

Ologot Noom è un poeta, scrittore e aspirante sceneggiatore e regista cinematografico nato a Bologna nel 1999. L’amore per la poesia arriva quando lui ha 12 anni, e col tempo diventa una passione viscerale coltivata senza sosta. Nel tempo ha pubblicato poesie su blog online, sul suo profilo Instagram, su siti internet; è rientrato due volte nell’antologia del concorso nazionale Guido Zucchi negli anni 2019 e 2020. Nel febbraio del 2020 pubblica il suo primo libro di poesie, dal titolo “Le Fantasie Informi di Ologot Noom”. Questa è la sua seconda raccolta.

L’opera

La dannazione di un ragazzo che, avendo troppo idealizzato la ragazza di cui si è innamorato in una notte, finisce per impazzire fino a non capire più cosa sia reale o meno. È un mettersi a nudo totale davanti ai propri errori, con però la consapevolezza di non poter cambiare nulla di ciò che si è diventati o di ciò che si è fatto. La contrapposizione tra un ragazzo che vuole viversi la propria vita e l’artista che sa di non poterlo fare. Un dubbio che continua a vivere anche tra queste pagine.

Perché ho scritto quest’opera

Questa raccolta nasce per la necessità dell’autore di dire qualcosa in un momento in cui non poteva dire niente: nasce infatti in un contesto di assoluta e totale solitudine, fino a espandersi le prime volte verso l’ignoto. Comincia così un viaggio all’interno di se stessi, avvolti da quella notte che sempre ci circonda verso un luogo o un obiettivo che non si conosce. Per la voglia di far conoscere un’esperienza; e per l’assoluta necessità di raccontare una parte di vita.

Perché ho scelto di pubblicare secondo una modalità innovativa

Ho scelto di pubblicare con Bookapoem perché offre un buon compromesso tra l’autore emergente che vuole farsi conoscere e la casa editrice che vuole pubblicizzare il libro, qualora venisse pubblicato.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors