bookapoem

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Immagini dimensione 3393x2262 px (7)

Fiore di loto

11,00 

di Mariarosaria Semprebuono
50%
75 copie
all´obiettivo
65
Giorni rimasti
Inizio campagna 18 aprile 2024
Fine campagna 27 luglio 2024
Quantità
Modalità di spedizione
Consegna prevista per settembre 2024.
La spedizione avverrà tramite corriere espresso.

Spedizione gratuita per gli ordini nazionali da 3 copie in su (escluse zone di spedizione speciali).

L’autrice

Mi chiamo Mariarosaria, ma gli amici mi chiamano Mary, qualcuno Rosy, per cui a volte mi sento tutte queste persone assieme, altre volte nessuna.

Ho 32 anni e sono un’educatrice di asilo nido. Amo tante cose ma in cima alla lista ci sono: i libri, i dolci, i bambini. Le mie passioni più grandi, senza non potrei vivere.

Ho sempre sentito di possedere un’estrema sensibilità verso il mondo e la vita stessa al punto di non riuscire a vivere serenamente e a distaccarmi anche da ciò che non mi riguardava direttamente.

Ad un certo punto della mia vita però, dopo aver vissuto un periodo particolarmente difficile e durante il quale poche cose mi hanno aiutato e addirittura SALVATO (tra cui la poesia), ho capito che era diventato necessario cambiare strada.

Perché ho scritto quest’opera

Nel periodo in cui ho vissuto a stretto contatto col buio che c’era dentro e fuori di me e che mi ha visto alle prese (prima) con la malattia e (poi) con la perdita di due persone care e al contempo con il vissuto di un sogno realizzato a metà, le mie àncore di salvezza sono state, principalmente, la preghiera e la poesia.

Ho sempre amato leggere e scrivere poesie, è un modo profondo e personale di esprimersi e sentire e di “andare oltre”, e in quel periodo in particolare è stato un modo per toccare con mano, e attraversare, tutto ciò che non è tangibile: il mio dolore ma anche la speranza e la gioia.

Tutto questo mi ha permesso di percorrere una strada, quella di una RINASCITA personale (ancora in atto) e di capire quanto sia importante la condivisione; che in fondo possiamo salvarci a vicenda.

L’opera

Questa raccolta di poesie è, dunque, il risultato di tutto questo ed ognuno ci troverà qualcosa a sè caro, perché c’è dolore, c’è speranza e c’è la gioia delle piccole cose.

Perché ho scelto di pubblicare con bookapoem

Ho scelto di pubblicare con questa casa editrice perché mi ha colpito molto la loro concezione di fondo che permette all’autore e ai lettori di creare una connessione che mira a sostenere insieme un progetto e con ciò sento forte il senso di condivisione, che è alla base di questa mia scelta di aprirmi al mondo.

Inoltre, questa nuova modalità di pubblicazione mi permette di mettermi in gioco completamente e di dare, in qualche modo, seguito al mio percorso di rinascita.

Oltre le ombre
più chiare
vedo
nitidamente il crepuscolo
incresparsi
nei tuoi occhi
e
dissipare
le mie paure
come fossero
soffioni
al vento

Non so più dove sono
i miei orizzonti.
Continuo a rincorrere scie nel cielo
ma non faccio che
perdere sguardi
e sentire il vuoto
dietro.
Mi si accartocciano dentro
i pensieri
sotto cumuli di cenere bianca
non resta che una goccia
d’inchiostro
nero.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors