bookapoem

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Progetto senza titolo

Dalla parte dell’anima

11,00 

di Ludovico Ercoli
0%
150 copie
all´obiettivo
81
Giorni rimasti
Inizio campagna 25 giugno 2024
Fine campagna 3 ottobre 2024
Quantità
Modalità di spedizione
Consegna prevista per dicembre 2024.
La spedizione avverrà tramite corriere espresso.

Spedizione gratuita per gli ordini nazionali da 3 copie in su (escluse zone di spedizione speciali).

L’autore
Ludovico Ercoli è uno studente universitario nato a Civitanova Marche nel 1997, dopo gli studi liceali scientifici si è iscritto alla facoltà di Psicologia di Bologna e poi di Urbino. Scrive poesie dalla prima adolescenza e continua tutt’ora spinto da un piacere sincero. Tra i suoi autori di poesia preferiti possiamo indicare Rimbaud, Ungaretti, Novalis, Holderlin.

 

L’opera
Questi componimenti spaziano nella giovinezza dell’autore a partire dai 16-18 anni fino all’attuale età di 27 anni. I temi ricorrenti sono la ricerca della verità, il sogno, il nulla della morte e la speranza salvifica di una donna. In tutti gli scritti troviamo una tensione verso la ricerca di un qualcosa di più puro e reale rispetto alle condizioni esterne che la società impone. La società da sempre limita l’espressione dell’artista e del poeta, l’autore conosce questa fatica nel produrre i suoi componimenti che cercano di sfondare il muro che la società fa nascere per essere più libero nel processo artistico. Questa ricerca avventurosa porta il poeta a sondare i propri abissi, scoprendo luci e ombre di sé. Spero che questa selezione di componimenti possa chiarire la poetica dell’autore che è sintetizzabile nel detto greco “conosci te stesso”. L’autore conosce se stesso nello stesso atto dello scrivere questi componimenti: la ricerca poetica e la ricerca su se stessi sono la stessa cosa.

 

Perché ho scritto quest’opera
Ho scritto quest’opera per portare avanti la mia ricerca poetica dopo il primo e-book pubblicato nel febbraio del 2022 intitolato “Versi futui”. Ho scelto “Bookapoem” perché credo nel loro progetto che si è dimostrato fin da subito dalla parte degli autori, anche grazie al loro supporto durante tutti i processi fino alla pubblicazione.

 

Estratto

Partirò

 

Il crepuscolo mi accompagna

dolce e leggero chiarore

giungerà la notte eterna

ma io camminerò.

Dormirò sotto i ponti

venderò i miei vestiti

darò via i miei pochi beni

e subirò ogni malvagità.

Mentirò a me stesso,

forse morirò.

Ma io camminerò

e non sarò mai come voi

poiché l’unico mio padrone

è il cielo stellato.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors